Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Modena

Museo Civico d'Arte

Le ricchissime raccolte di dipinti, tessuti, ceramiche e arti applicate, frutto di donazioni, di acquisti e di recuperi dal territorio, documentano aspetti della storia e della cultura modenese dal XII al XX secolo

Immagine corrente

Il Museo Civico d'Arte nasce nel 1962 a seguito della suddivisione dell'ottocentesco Museo Civico in due settori distinti: archeologico-etnologico e storico-artistico. L'istituto, fondato nel 1871 dopo l'unità d'Italia, trae la sua vocazione primaria dall'essere luogo destinato alla conservazione delle "patrie memorie" e all'affermazione dell'identità civica.
Le raccolte, frutto di generose donazioni private, di acquisti e di recuperi dal territorio, documentano aspetti della storia e della cultura modenese dal XII al XX secolo e presentano una vasta gamma di opere e oggetti.

Il Museo possiede un patrimonio vasto ed eterogeneo costituito da dipinti, sculture, strumenti musicali, strumenti scientifici, ceramiche, vetri, armi, tessuti, stampe ecc. riferibili in larga misura alla cultura figurativa e alla produzione artigianale locale.
Il percorso espositivo è in continuità con quello del Museo Civico Archeologico Etnologico.

E' parte integrante del Museo d'Arte la Gipsoteca Giuseppe Graziosi istituita nel 1984 in seguito all'acquisizione di un'importante raccolta di opere plastiche, pittoriche e grafiche dell'artista donata al Museo dai figli e allestita a piano terra di Palazzo dei Musei nel 1994.
Il gruppo delle opere plastiche, una settantina, è formato da bozzetti in terracotta, gessi originali e copie provenienti dall'atelier di Graziosi, mentre negli oltre duecento fogli che compongono il nucleo grafico figurano disegni, acqueforti, acquetinte e litografie.

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Modena (MO)
Indirizzo
Viale Vittorio Veneto, 5
C.A.P.
41121
Url / sito
Telefono
059.203.3101 / 3122
Fax
059.203.3110
E-Mail

Itinerario

I luoghi della ceramica nei dintorni di Modena

Archivio fotografico
Si
Biblioteca
Si
Orario

Dal 31 gennaio 2014

Dal martedý al venerdý
dalle 9.00 alle 12.00
con possibilitÓ di apertura pomeridiana, su prenotazione, per gruppi di almeno 20 persone

Sabato, domenica e festivi
dalle 10.00 alle 13.00
dalle 16.00 alle 19.00

ChiusuraChiuso i lunedý non festivi e le mattine del 25 dicembre e 1░ gennaio
IngressoGratuito
Note
“Museo di qualità” E’ riconosciuto da Regione Emilia Romagna – Istituto per i Beni artistici, culturali e naturali.
chiusura della tabella

Ingrandisci la mappa

Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: venerdý 18 marzo 2011
data di modifica: martedý 24 gennaio 2012