Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Modena

Fotomuseo Giuseppe Panini

Un milione e mezzo di foto storiche conservate, 200.000 cartoline italiane e straniere, 4.000 volumi sulla fotografia e la storia locale: un patrimonio d’immagini cresciuto attorno alla straordinaria collezione di Giuseppe Panini

Immagine corrente

Il Fotomuseo assume questo nome a partire dal settembre 2006, come naturale evoluzione dell'esperienza quinquennale maturata dalle Raccolte Fotografiche Modenesi, aperte nell'ottobre 2001 nella stessa sede di via Giardini 160 a Modena. L'istituzione nasce con lo scopo di salvaguardare, valorizzare e rendere disponibile al pubblico il grande patrimonio fotografico raccolto da Giuseppe Panini nella sua instancabile attività di collezionista.

Giuseppe Panini (1925-1996) è una figura leggendaria per la produzione delle Figurine Panini che lo hanno reso celebre in tutto il mondo. La sua passione collezionistica e l'amore per la città di Modena, già all'inizio degli anni Ottanta, hanno permesso di salvare gli archivi di due importanti studi fotografici attivi a Modena dall'inizio del secolo (Orlandini e Bandieri) che, grazie all'interessamento degli eredi e del Comune di Modena, sono diventati il fulcro dell'attività dell'ente che porta il nome dell'editore modenese.

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Modena (MO)
Indirizzo
Via Pietro Giardini, 160
C.A.P.
41124
Telefono
059.224.418
E-Mail
OrarioLe sale espositive sono chiuse per lavori di ristrutturazione
Orari uffici
Da lunedý a venerdý: 9/13 - 14/17
chiuso: sabato, domenica e festivi
chiusura della tabella

Ingrandisci la mappa

ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: domenica 10 aprile 2011
data di modifica: lunedý 19 maggio 2014