Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Modena

Raccolta d'Arte della Provincia di Modena

Un percorso dell'arte modenese dall'800 a oggi

Immagine corrente

Composta da oltre cinquecento pezzi fra dipinti, opere grafiche, sculture e arredi, dal XVI secolo ai giorni odierni, la Raccolta si è formata mediante l'azione promozionale dei fatti d'arte da parte della Provincia e la sua attenzione al patrimonio storico-artistico.

Il nucleo storico, con opere otto-novecentesche, è allestito dal 1994 nell'ottocentesco Palazzo della Provincia e documenta il percorso dalle istanze accademiche al verismo e alle successive correnti post impressionistiche, sino alle tendenze del secondo dopoguerra; fra gli artisti presenti, Narciso Malatesta, Giovanni Muzzioli, Giuseppe Graziosi, Casimiro Jodi, Mario Vellani Marchi, Ivo Soli, Tino Pelloni, oltre a "forestieri" in contatto con Modena come Renato Guttuso, Tono Zancanaro, Alberto Sughi, Carlo Mattioli

E' presente una collezione, proveniente dalla Fondazione S. Paolo - S. Geminiano, di dipinti e arredi dal '500 all'800, con saggi di Francesco Gessi, Girolamo Negri, Felice Rubbiani.

Il nucleo contemporaneo della Raccolta, con opere dei maggiori artisti del panorama modenese, è esposto nella sede di viale delle Rimembranze 12.

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Modena (MO)
Indirizzo
Viale Martiri della LibertÓ, 34
C.A.P.
41121
Url / sito
OrarioVisite su prenotazione
Telefono059.200.033
059.200.032
Emailcultura@provincia.modena.it
IngressoIngresso gratuito
chiusura della tabella

Ingrandisci la mappa

Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: domenica 10 aprile 2011
data di modifica: mercoledý 11 settembre 2013