Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Modena

Museo del Combattente

Un percorso storico attraverso testimonianze materiali legate ai due conflitti mondiali

Immagine corrente

Il Museo, ufficialmente riconosciuto nel 1995 ma costituitosi dal 1977, possiede un carattere documentario. Espone infatti oltre 1.200 cimeli e oggetti con valore di testimonianza legati ai due conflitti mondiali, donati da privati cittadini nell'intento di "mostrare la guerra per stimolare la lotta della pace", come enuncia la scritta all'ingresso.

Tra le memorie che più coinvolgono il visitatore, le oltre 80 gavette incise, scritte e disegnate, costituiscono una sorta di "diario" del soldato. Sono inoltre esposti elmetti, divise, maschere antigas, piastrini di riconoscimento, cassette del soldato in legno utilizzate durante la guerra, cartine geografiche, stampe fotografiche, giornali d'epoca, diari di prigionia...

Fra i cimeli di particolare interesse si segnalano una bicicletta da bersagliere del 1912 e l'attrezzatura di un soldato sciatore.

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Modena (MO)
Indirizzo
Viale Carlo Sigonio, 54
C.A.P.
41124

Itinerari

Soldati in guerra
Bombardamenti

Orario

Dal lunedì al venerdì
dalle 8.30 alle 12.30
dalle 15.00 alle 18.00

Sabato e domenica
aperto su prenotazione

IngressoIngresso gratuito
Note
Sede dell'Associazione Nazionale Combattenti e Reduci
chiusura della tabella

Ingrandisci la mappa

Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: domenica 10 aprile 2011
data di modifica: mercoledý 20 agosto 2014