Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Modena

Museo dell'Auto Storica Stanguellini

Ripercorre la vicenda delle “Stanguellini auto da corsa”, le famose automobili di piccola cilindrata

Immagine corrente

Le automobili Stanguellini sono state le prime auto da corsa costruite a Modena, inaugurando così una tradizione che ancora oggi continua con i gloriosi marchi Ferrari e Maserati.

La tradizione per le auto è stata consolidata da Francesco, figlio di Vittorio fondatore dell'industria automobilistica, con la realizzazione del museo inaugurato nel 1995.

Il Museo offre un percorso attraverso i modelli più significativi e le grandi automobili modenesi che raccolsero centinaia di vittorie: Mille Miglia, Coppa Vanderbilt, Targa Florio, campionati italiani ed europei.

Si ripercorre la vicenda delle "Stanguellini auto da corsa", le famose automobili di piccola cilindrata: dalle prime vetturette Sport 750 e 1100 di derivazione Fiat al motore bialbero di intera costruzione Stanguellini del 1950, dalle Stanguellini Junior 1100 degli anni '60, fino alla celebre Colibrì disegnata da Scaglione e alla prestigiosa Formula 3, gioiello di creazione sportiva. Sono esposti attrezzi per la costruzione e la messa a punto delle auto, motori "storici", accessori, parti di auto da competizione, fotografie, di cui una con il mitico Fangio, cinque volte campione del mondo, al volante della F. Junior Stanguellini a Monza.

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Modena (MO)
Indirizzo
Via Emilia Est, 756
C.A.P.
41125
Url / sito
Telefono
059.361.105
Fax
059.374.545
E-Mail

Itinerario

Modena città dei motori

Orario

Dal lunedì al venerdì
dalle 15.00 alle 18.00 necessaria la prenotazione

Sabato e domenica solo gruppi su prenotazione

IngressoIngresso gratuito
chiusura della tabella

Ingrandisci la mappa

Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: domenica 10 aprile 2011
data di modifica: mercoledý 11 settembre 2013