Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Nonantola

Museo Benedettino Nonantolano e Diocesano d'Arte Sacra

La storia dell'antica Abbazia è narrata da pergamene a firma di Carlo Magno e da codici miniati. Conserva il Tesoro abbaziale con ricchi arredi e, inoltre dipinti, paramenti sacri e preziose opere d'arte

Immagine corrente

Il Museo nasce nel 1999 per dare un'adeguata collocazione ai manufatti artistici d'alto valore del patrimonio abbaziale e dell'intera diocesi.

Il nucleo più antico, secoli X-XIII, è costituito dal Tesoro dell' Abbazia. Ne sono parte la reliquia insigne della Santa Croce, due Stauroteche, il reliquiario dei Santi Sinesio e Teopompo, la lipsanoteca di San Silvestro e la cassetta reliquiario in avorio. A questi si aggiungono gli unici tre codici rimasti in loco dell'antica biblioteca monastica: il Cantatorio, l'Evangelistario detto "di Matilde di Canossa" e l'Acta Sanctorum.

La sezione nonantolana comprende le numerose pergamene dell'Archivio Abbaziale. Il Polittico di Michele di Matteo Lambertini (XV sec.), la pala dell'Ascensione di scuola ferrarese, il San Carlo Borromeo di Ludovico Carracci e una serie di paramenti ed arredi liturgici del territorio diocesano sono le opere di maggior rilevanza artistica d'età rinascimentale e moderna. 

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Nonantola (MO)
Indirizzo
Via Guglielmo Marconi, 3
C.A.P.
41015
Url / sito
Telefono
059.549.025
Fax
059.544.242
E-Mail

Itinerario

Romanico con gusto - itinerario storico

Orario

Dal martedì al sabato
dalle 9.00 alle 12.30
dalle 15.00 alle 18.30

Domenica e festivi
dalle 15.00 alle 18.30

Chiusura

Lunedì

Mese di agosto

Nei giorni:
1 novembre;
8, 24-25, 31 dicembre;
1, 6 e 31 gennaio;
Pasqua

TelefonoPer la visita con guida del museo si consiglia la prenotazione telefonica (059.549025)
Ingresso

Intero € 5.00
Ridotto €3.00, comitive organizzate e gruppi di adulti che non abbiano ancora compiuto i 65 anni
Ridotto €2.00, comitive e gruppi di persone che abbiano già compiuto i 65 anni, persone oltre i 65 anni che visitano il museo autonomamente, studenti fino a 18 anni ed universitari fino a 24 con regolare tessera universitaria, residenti a Nonantola muniti di documento d'identità in cui risulti chiaramente la residenza, sacerdoti e religiosi di tutte le Chiese Cristiane
Gratuito: disabili ed accompagnatori, insegnanti in visita con la propria classe, bambini in età prescolare (entro i 6 anni)

La biglietteria chiude mezz'ora prima dell'orario di chiusura

Note
Durante il periodo scolastico (ottobre-maggio) nelle giornate di mercoledì è attivato un Laboratorio Didattico intitolato La fabbrica del Codice che fornisce ai ragazzi alcune conoscenze di base sul processo produttivo del codice manoscritto medievale
chiusura della tabella

Ingrandisci la mappa

Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: domenica 10 aprile 2011
data di modifica: martedý 27 novembre 2012