Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Musei | · Museo Civico - Mirandola

Mirandola

Museo Civico Castello dei Pico

Il Museo è chiuso a causa dei danni provocati dal sisma del maggio 2012

Immagine corrente

Il percorso espositivo è strutturato in dodici sezioni: l'archeologia, le committenze religiose, il legato Rosselli con antichi arredi e quadri fra cui una Madonna col Bambino attribuita al Guercino, la sezione numismatica con medaglie di Pisanello e Niccolò Fiorentino.

Le sezioni Mirandola e i Pico e L'illustre parentela: i principi di casa d'Este, con ritratti di membri dei due casati, possiedono un altissimo valore documentario; da segnalarsi l'Alfonso IV d'Este di Justus Sustermans, capolavoro della ritrattistica "internazionale" e l'Alessandro I Pico del veneziano Sante Peranda.

Una sezione è dedicata al grande umanista e filosofo Giovanni Pico e al nipote letterato Giovan Francesco II.

La sezione Mirandola dopo i Pico possiede ritratti di politici e letterati dell' '800 e di protagonisti della vita musicale mirandolese. Il percorso si chiude con la raccolta di stampe dal XVI al XX secolo del legato Costantini, vari beni provenienti dal  Monte di Pietà e una raccolta di armi, scudi e armature dei sec. XV e XVI.

Mobimed, Museo Biomedicale

All'interno del Castello Pico a Mirandola, è stata inaugurata nel 2010 la Mostra permanente del Biomedicale Mirandolese.

La Mostra ha una sezione storica in cui è possibile ammirare i dispositivi del biomedicale (macchine e disposable), collocati secondo un percorso cronologico, dagli inizi, a metà degli anni '60, fino ai giorni nostri.

In esposizione ci sono vere e proprie rarità, come il primo rene artificiale di tipo Kiil venduto dalla Dasco alla fine degli anni '60 e presenta una sezione contemporanea di 8 stand di aziende biomedicali e una serie di pannelli di altre imprese per mostrare l'attuale, dinamica realtà del settore. Lo scopo della Mostra è quello di valorizzare, conservare e rendere disponibile il patrimonio storico - scientifico del comparto mirandolese. Si intende, cioè, mettere in risalto la storia e le capacità creative e produttive del distretto dai primi passi ai giorni nostri.

All'interno di Mobimed è stata inoltre allestita una saletta per gli audiovisivi che potrà essere utilizzata dalle aziende che hanno affittato gli stand ed i pannelli oppure per incontri e iniziative di vario tipo.

Scheda informativa

Scheda informativa
CittÓ/LocalitÓ
Mirandola (MO)
Indirizzo
Piazza Guglielmo Marconi, 23
C.A.P.
41037
Telefono
0535.609.995
Fax
0535.609.998
E-Mail
chiusura della tabella

Ingrandisci la mappa

Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: domenica 10 aprile 2011
data di modifica: giovedý 22 maggio 2014