Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Didattica | · Archivio didattica

Le età dei Motori

Itinerari didattici tra Musei e Collezioni dell'Emilia Romagna

Immagine corrente

L’Emilia Romagna è una “terra dei motori”, un luogo in cui la passione per la meccanica è anche la testimonianza di uno stile di vita, di una geniale creatività, di una storia della nostra regione che è anche quella dell’Italia.

In Emilia Romagna la meccanica è parte della vita e della cultura di questa terra: qui sono nati e si sono sviluppati i più grandi centri motoristici, case automobilistiche e case motociclistiche, grandi collezionisti di moto e auto d’epoca fra le più belle del mondo.

In questo contesto si è sviluppato un progetto interregionale chiamato “Terra di motori” con l’obiettivo di valorizzare le collezioni private di auto e moto presenti nella nostra regione, insieme a musei importanti, aziende di spicco, circuiti motoristici a testimonianza di come questa ricchezza sia il frutto di attività industriali e artigianali, dei suoi protagonisti, della crescita in senso sociale e produttivo di una comunità.

Vi è l’esigenza di tutelare e diffondere, soprattutto nei confronti dei giovani, il “racconto” e il senso di questo patrimonio, che deve integrarsi con gli aspetti educativi e didattici della scuola, per un approccio corretto e aggiornato alla memoria del territorio, ai valori etici che si legano al “prendersi cura” dell’individuo, al signifi cato di “vittoria” e “sconfi tta”, al lavoro di “squadra”, al rapporto fra uomo e motori, che attraversa da sempre un percorso intellettivo ed esistenziale.

da Introduzione all'opuscolo "Le età dei Motori" - Itinerari didattici tra Musei e Collezioni dell'Emilia Romagna

Documentazione allegata

Allegati

Le età dei Motori
Offerte didattiche di musei e collezioni motoristiche
data dell'ultimo aggiornamento: mercoledý 5 dicembre 2012
bros.pdf (27557Kb)
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: mercoledý 5 dicembre 2012
data di modifica: mercoledý 5 dicembre 2012